CONTRIBUTI 8×1000 ALLA CHIESA CATTOLICA SEZIONE “EDILIZIA DI CULTO”

Il Servizio Nazionale per l’edilizia di culto è l’organismo operativo, istituito presso la Segreteria Generale della Conferenza Episcopale Italiana, a servizio delle diocesi italiane e dell’omonimo Comitato in materia di edilizia di culto.
Nell’ottica di un supporto efficace alle diocesi, elabora linee guida per la programmazione, la progettazione, la realizzazione e la gestione dei nuovi complessi parrocchiali. Tra le sue funzioni il Servizio Nazionale istruisce le pratiche di finanziamento con i fondi stanziati dall’Assemblea Generale della CEI, curando direttamente, ove occorra, i rapporti con gli Ordinari diocesani, o loro delegati, sia nella fase istruttoria che in quella esecutiva; verifica la regolarità della documentazione con facoltà di richiederne l’integrazione, se ritenuto utile a fini istruttori; collabora fraternamente con le diocesi per la corretta predisposizione dei progetti; dà indicazioni circa i limiti dell’intervento finanziario della CEI.
I contributi vengono concessi per la costruzione di nuovi edifici da adibire a chiese parrocchiali e sussidiarie, case canoniche, locali di ministero pastorale e straordinariamente per interventi di modifica degli edifici esistenti con finalità di culto e di ministero pastorale.
A seguito di presentazione della domanda all’Ordinario Diocesano (rif. MR02_senza copertura finanziaria – BENI MOBILI ED IMMOBILI) e relativa accettazione, la pratica viene istruita dall’Ufficio Diocesano per i Beni Culturali Ecclesiasti – Edilizia di Culto cui si rimanda per ogni altra informazione.
E’ possibile per ogni Diocesi presentare istanza di contribuzione ogni anno entro la prima metà del mese di febbraio; tale istanza deve essere trasmessa dall’Ordinario Diocesano attraverso il sistema informatico WeBce.

Si rimanda al sito dell’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici e l’Edilizia di Culto per la consultazione delle Disposizioni per la concessione dei contributi finanziari e dei relativi Regolamenti applicativi:
http://bce.chiesacattolica.it/richieste-di-contributo-8×1000/